Decidere dove dormire a New York non è mai semplice. 

La città è così grande e offre così tante attrazioni (e così tante sistemazioni) che c'è l'imbarazzo della scelta. 

Negli ultimi 7 anni ho provato diverse sistemazioni a Manhattan e così, viste le richieste nei sondaggi delle recenti instagram stories, ho deciso di realizzare un articolo inserendo alcuni hotel testati da me.

Non ho inserito appartamenti perché quelli in cui ho soggiornato anni fa non sono più disponibili al momento. Inoltre non ho inserito gli hotel in cui ho dormito più di 3 anni fa perché potrebbero esserci stati cambiamenti e le mie valutazioni non sarebbero attendibili. Ovviamente ho escluso gli hotel provati che non ritengo degni di nota o in cui io stessa non tornerei. 

Tutti gli hotel che sto per elencarvi si trovano in ottime posizioni, sono ben collegati alla metropolitana e sono perfetti anche per chi ama camminare molto a piedi (ergo, sono tutti ubicati in zone molto tranquille). Ho creato anche una mappa affinché possiate valutare voi stessi. 


I prezzi variano in base al periodo (durante le festività natalizie possono essere anche tre volte più alti), ai servizi e alla posizione. Sono tutti hotel 4 stelle, tranne due hotel particolarmente lussuosi che io consiglio per occasioni speciali o se si ha semplicemente voglia di togliersi uno sfizio. 

Hotel a Manhattan: The NoMo SoHo

Parto subito da uno dei miei preferiti: the NoMo SoHo. 

Come dice il nome stesso, si trova a SoHo, nella Lower Manhattan. Un po' più "decentrato" rispetto agli altri hotel che vi sto per segnalare, ma pur sempre comodissimo e a due passi dalla fermata della metropolitana. Un 4 stelle di design, dalle camere molto pulite dove predomina il bianco e con ampi finestroni che regalano una vista meravigliosa. Amo molto l'ingresso, pieno di piante, lucine e così particolare che viene fotografato anche dai passanti. L'hotel mixa dettagli vintage all'arte contemporanea, rispecchiando fedelmente il contesto del quartiere in cui è ubicato. Degno di nota anche il ristorante, The NoMo Kitchen, sia per il design che per l'ottima cucina. E difatti se sceglierete questo hotel, vi consiglio vivamente di fare colazione qui (ho gradito tutto, in primis l'avocado toast). Dulcis in fundo, il NoMo SoHo è dog-friendly. 

Hotel a Manhattan: The Jewel Facing Rockefeller Center

Situato a Midtown Manhattan, proprio di fronte al Rockefeller Center, The Jewel Hotel gode di una posizione perfetta se si ha poco tempo per esplorare New York e magari si è alla prima visita. Le camere sono ampie e molto pulite e lo staff è sempre disponibile e cordiale. Si tratta di un 4 stelle dallo stile molto semplice ed essenziale. Va da sé che l'arredamento non presenta elementi di design, ma in compenso si ha la fortuna di ammirare il Rockefeller Center dalla finestra. Se avete intenzione di fare colazione in hotel considerate che la scelta è limitata a croissant, pain au chocolat, granola in scatola e poco altro. Non vi è la possibilità di avere piatti preparati al momento (una cosa che invece io amo molto delle colazioni americane), ma in compenso nei dintorni ci sono tantissime opzioni per una colazione deliziosa e abbondante (ad esempio Le Pain Quotidien).

Hotel a Manhattan: The Langham

Se cercate una sistemazione esclusiva e memorabile, il Langham è sicuramente il posto che più vi consiglio. Vi sono stata a maggio/giugno 2018 e me ne sono innamorata. Il costo è notevolmente più alto rispetto agli altri hotel (si tratta di un 5 stelle), ma a mio avviso ne vale la pena. Design contemporaneo, immensi finestroni che regalano una vista incredibile sulla città, cibo buonissimo e servizio impeccabile (per non parlare della colazione in camera). Pensate che nel 2017 Condè Nast Traveler's lo considerava l'hotel numero 1 a New York. E se vi viene voglia di cucina nostrana, sappiate che all'interno vi è anche un ristorante italiano con una stella Michelin. Inoltre la posizione è perfetta, sulla 5th Avenue. 

Hotel a Manhattan: Loews Regency Hotel

Ammetto che dovendo scegliere tra due hotel 5 stelle, io preferisco nettamente il Langham Hotel. So che non è il massimo partire con questa premessa, ma trattandosi di sistemazioni molto costose credo sia doveroso parlarvi con estrema franchezza. Ad ogni modo il Loews Regency è un ottimo hotel. Ubicato a Park Avenue, una delle vie più eleganti di New York, regala indubbiamente un soggiorno esclusivo. Indimenticabile la TV installata nello specchio del bagno. Bei ricordi. 

Hotel a Manhattan: POD Times Square

Per quanto sia caotica e commericale, Times Square resta la posizione ottimale per chi visita New York la prima volta. Ma anche per i repeaters, Times Square resta un punto cruciale per raggiungere numerose attrazioni: Broadway, i ristoranti di Hell's Kitchen, Bryant Park e la New York Public Library, il Rockefeller Center e molto altro. Tenete a mente che quando si parla di hotel in Times Square va considerata tutta la zona circostante e non solo il perimetro della piazza.

Vista la comodità, ho soggiornato più volte da queste parti e, tra le varie soluzioni provate, il POD è sicuramente uno dei miei hotel preferiti. Le camere sono molto piccole ma in compenso eccezionalmente pulite e davvero ben organizzate (pensate che sotto il letto c'è un apposito spazio per mettere i bagagli, in modo che non ingombrino la stanza). Le finestre hanno una bella vista panoramica e, con un po' di fortuna, può capitarvi la camera con vista Empire State Building. La reception è solitamente un po' affollata e rumorosa (come accade in quasi tutti gli hotel a Times Square), ma questo non risulta problematico per il soggiorno. La sala della colazione è molto carina e colorata. 

Hotel a Manhattan: Riu Plaza New York Times Square

Anche questo si trova in un'ottima posizione a due passi da Times Square e vanta delle camere molto pulite (fattore da non sottovalutare a New York). La hall è molto più ampia rispetto a quella del POD, mentre la sala colazione è essenziale. Come livello di qualità, posizione e pulizia valuterei i due hotel - POD e Riu Plaza - allo stesso livello: due hotel 4 stelle altamente consigliati.