Forse ricorderete il mio viaggio dello scorso anno a Merano. La mia prima volta in questa destinazione che mi ha rapito il cuore con i suoi paesaggi, la sua cucina e la miriade di attività per i visitatori.
Erroneamente alcuni pensano che Merano sia una meta ideale solo per l'inverno, ma in questo articolo voglio dimostrarvi che non è affatto così.
Merano è una meta perfetta per tutto l'anno e, con tutto quello che ha da offrire, anche in estate si può rivelare un luogo perfetto per le vacanze.
Una destinazione capace di trasformare un weekend di agosto in un toccasana.


In questo articolo vi presento 10 cose da non perdere a Merano, ovvero le mie 10 attività preferite da vivere qui in estate.

1. PACE A MERANO: I GIARDINI DI CASTEL TRAUTTMANSDORFF

Il posto ideale per trovare la pace, ma anche per chi ha sempre sognato di essere una principessa. I Giardini di Castel Trauttmansdorff, infatti, permettono di vivere una colazione principesca nella terrazza dove soggiornava Sissi.
Pensate che questi giardini racchiudono ben 80 ambienti botanici, tra cui il mondo botanico sotterraneo e "il Giardino degli Innamorati".
Se siete interessati ai picnic e al brunch domenicale sulla Terrazza di Sissi, leggete il sito ufficiale.
2. RELAX A MERANO: LE TERME E I TRATTAMENTI CON MATERIE PRIME

Le terme di Merano sono una vera e propria oasi di benessere realizzata nel cuore della città da Matteo Thun. Il posto perfetto per chi ha bisogno di staccare la spina e ricaricarsi durante le vacanze. Le terme di Merano vantano ben 15 piscine interne ed esterne e, nello Spa&Vital Center, offrono una serie di trattamenti particolari, con materie prime di origine prettamente altoatesina. Lo Spa&Vital Center è il posto perfetto per lasciarsi coccolare affidandosi a esperti del benessere che utilizzano esclusivamente materiali naturali:uva, stella alpina, siero di latte, pino mugo...
3. CULTURA A MERANO: I MUSEI

Merano si rivela super interessante anche per gli amanti della cultura. Essi infatti raccontano la storia della città da diversi punti di vista, incuriosendo e arricchendo il visitatore.
Tra questi il Touriseum, ospitato tra le mura di Castel Trauttmansdorff, un tempo residenza d'estate della Principessa Sissi. Questo museo è dedicato al fenomeno del turismo nel Tirolo.
Io trovo molto interessante il Museo delle Donne, unico nel suo genere in Italia. Qui si può ammirare una collezione dedicata alla moda e agli accessori femminili, oltre ad approfondire gli ideali femminili e tutti i cambiamenti che l'universo delle donne ha subito nel tempo.
Qui trovate la lista dei musei di Merano.
4. SHOPPING A MERANO: SOTTO I PORTICI

Ricordo con piacere Via dei Portici, così elegante e sontuosa. Si tratta di una sorta di passeggiata coperta caratterizzata da un doppio corridoio ad archi ribassato, sorretto da colonne di pietra. Una storica via commerciale la cui architettura risale al XIII secolo.
Oggi rappresenta la via dello shopping per antonomasia, il posto ideale per gli appassionati di moda ma anche per chi è alla ricerca di prodotti artigianali.

5. SHOPPING A MERANO: MERCATINI E PRODOTTI LOCALI

Se come me siete appassionati dei mercati locali e amate perdervi tra i prodotti tipici e gastronomici, Merano è il posto che fa per voi. E non solo in inverno, per i mercatini di Natale!
Il mercato più ricco e conosciuto è quello del venerdì (che si estende da via Mainardo a Piazza Prader), ma sono molto interessanti anche il Mercato Meranese e il piccolo mercato del martedì.
Al Mercato Meranese - che si sviluppa lungo la parte superiore di Corso Libertà - si possono trovare prodotti agroalimentari e artigianali provenienti esclusivamente dall'Alto Adige. Inoltre adoro il fatto che gli stand siano stati realizzati da un noto designer meranese di fama mondiale, Martino Gamper.

6. MANGIARE A MERANO: CUCINA ALPINA/TIPICA

E qui parte l'acquolina. Ho un debole per la cucina alpina e per tutte le specialità locali, ottenute dall'unione armoniosa della tradizione tirolese e quella mediterranea-meridionale.
Ancor più se i pasti sono accompagnati dai pregiati vini locali.
Il risultato è esplosivo, una vera libidine per il palato.
Dalla squisitezza dei formaggi all'irresistibile bontà dei soffici canederli, dalla trota appena pescata dal Passirio fino al tripudio di sapori dei dolci austriaci.
E non dimentichiamo i canederli dolci! Li ho provati lo scorso anno a Merano e sono super deliziosi!

Alcuni indirizzi:

- Bistrot Terme Merano vi permette di assaggiare specialità altoatesine in versione "light", magari assistendo a degli eventi estivi particolari.
- Onkel Taa, un ristorante piacevolmente stravagante a conduzione familiare. L'ho adorato durante la mia visita dello scorso anno.
Si tratta di un posticino curato in ogni dettaglio e caratterizzato da tavole decorate in maniera originale, impreziosite da fiori e richiami vintage. Perfetto per una cenetta romantica, ma anche per un pasto tra amici.
La chef, Janet Platino, oltre ad essere una bellissima donna, è capace di mescolare i sapori tipici del Sudtirol ad una continua ricerca di erbe.

7. DORMIRE A MERANO: IL COMFORT IN PIENO CENTRO

Pur essendo una città, Merano permette di vivere il centro in totale tranquillità, muovendosi esclusivamente a piedi. Il centro di Merano, infatti, è zona pedonale (o a traffico limitato) ed è per questo che consiglio di soggiornare in pieno centro, godendo di tutte le comodità cittadine. E poi diciamolo, il verde che incornicia il paesaggio urbano e il profilo delle montagne che si staglia all'orizzonte regalano una pace inaudita.
Un particolare che adoro è l'alternanza delle eleganti pasticcerie austriache ai bar italiani. Qui la cultura austriaca e quella italiana convivono permettendo di vivere un viaggio dai molteplici aspetti e dalla duplice cultura.

Vi lascio anche i nomi di qualche hotel da prendere in considerazione per il vostro soggiorno:
- Hotel Suite Seven, nuovissimo
- Hotel Imperial Art
- Hotel Aurora
- Hotel Terme Merano
- Hotel Europa Splendid
- City Hotel Merano
- Hotel Flora
- Ottmanngut
8. RELAX E DIGITAL DETOX A MERANO: LA PASSEGGIATA TAPPEINER

Le vacanze estive sono il momento ideale per provare il digital detox, una nuova filosofia (ma potremmo quasi definirla disciplina) che mira al benessere psichico. Una disintossicazione dal mondo dei social che diventa sempre più presente e influente nella nostra quotidianità.
E la Passeggiata Tappeiner si può rivelare il luogo perfetto per iniziare questa pratica. Pur rimanendo nel contesto urbano, questo percorso regala la possibilità di staccarsi dalla modernità immergendosi nella natura.
Un posto in cui mi rifugerei spesso, se solo fosse più vicino.
Dovrei proprio tornare per disintossicarmi un po' dal mondo social!

Vi indico anche i vari accessi:

- lungo la scalinata alle spalle del Duomo
- lungo il sentiero per Tirolo
- da via Galilei (stazione a valle della seggiovia Monte Benedetto)
- dalla salita Silvana in via Verdi
- dalla passeggiata Gilf passando davanti alla Polveriera
- dalla destra orografica del Ponte Romano


9. SPORT A MERANO: MERANO 2000

Questo è davvero un must imperdibile a Merano.
Merano 2000 è il luogo perfetto per far vibrare l'anima ammirando il panorama clamoroso dall'alto e per far salire l'adrenalina facendo sport.
Ed è raggiungibile in soli 7 minuti con la funivia più veloce d'Europa (partenza ogni 15 minuti, orario continuato).
A chi non ama lo sport d'estate ma ha pur sempre voglia di divertirsi, io consiglio l'AlpinBob, che porta a valle tutta la famiglia. Si tratta di un'attrazione per grandi e piccini, perfetta per i visitatori che vogliono godersi le estati meranesi con un pizzico di adrenalina.


10. EVENTI DA NON PERDERE A MERANO

E - dulcis in fundo - a Merano non mancano gli eventi estivi.
Nelle calde serate estive, gli splendidi Giardini di Castel Trauttmansdorff e il centro storico di Merano prendono vita con una miriade di eventi.
Durante i mesi estivi i Giardini di Castel Trauttmansdorff offrono ai visitatori uno splendido spettacolo floreale. E non solo.
Con le "Serate ai Giardini", infatti, prende vita anche uno dei più importanti festival musicali all'aperto italiani: il World Music Festival.
Quest'anno ad agosto sono attesi due grandi artisti stranieri:

- 2.08.2018 Morcheeba (dalla Gran Bretagna)
- 23.08.2018 Milky Chance (dalla Germania)

Vi segnalo anche la serie di eventi "Martedì lungo a Merano".
Si tratta di eventi che prevedono concerti, esibizioni, sfilate di moda e spettacoli ispirati a temi che cambiano settimanalmente.
Queste sono le "mie" 10 cose da non perdere a Merano, ma segnalatemi anche le vostre!
Buona estate... e buona Merano!