Amo molto i bracciali, come la maggior parte delle donne.
Ma devono essere particolari, dei bracciali che raccontino qualcosa di me.

Voglio sentirli miei, voglio che mi rispecchino e che brillino elegantemente al polso solleticando la curiosità di chi mi sta vicino, un nuovo amico, una persona interessante incontrata durante un viaggio.
Ne compro di ogni genere: bracciali d’acciaio colorato, bracciali d’argento, con perline… e tutti sono scelti con molta attenzione.
Adesso, ad esempio, ho al polso la mia nuova passione: un bracciale d’acciaio che praticamente ho realizzato io.
Beh, più o meno.
Mi spiego meglio.

Il divertimento di personalizzare un bracciale 

Quando ho scoperto che i bracciali d’acciaio e oro Composable di Nomination si possono comporre così da creare un modello personalizzato, ho voluto subito provare a crearne uno.
Così sono andata sul sito di Nomination e mi sono immersa nell'infinita possibilità di scelte:

  • Prima di tutto si seleziona lo spessore del bracciale d’acciaio. Si può scegliere se sottile o spesso, e quale dei quattro colori si preferisce. Si ha la possibilità di spaziare tra acciaio naturale, color oro, oro rosa e nero. 
  •  Il secondo step è decidere l’ampiezza: ci sono cinque possibilità e conviene prima misurarsi il polso per essere sicure di comprare quello giusto: troppo piccolo stringe e troppo largo a me non piace. Così ho selezionato il medio, che è formato da 19 link, ovvero le maglie che compongono il bracciale. 
  •  Il terzo passaggio è la parte più divertente: personalizzare il bracciale d’acciaio scelto, decorando uno o più link con nomi, lettere simboli o messaggi.


Per creare la composizione che mi rispecchiasse meglio ho voluto fare le cose per bene.
Così mi sono messa comoda davanti al pc e, sorseggiando uno dei miei infusi preferiti, ho cominciato a scorrere tra i link proposti – ovvero le maglie con le decorazioni a tema - di ogni genere e colore.
Vi avviso: se non restringete la scelta a un tema, correte il rischio di volere comperare quasi tutti i link!
Anche se, almeno la prima volta, è divertente passare in rassegna tutte le possibilità, anche perché è un modo per trovare la giusta ispirazione.
Ci sono le lettere per comporre i nomi e i link a tema sportivo, ci sono quelli legati ai fiori e i link con i segni dello zodiaco.
E naturalmente non possono mancare anche parecchi link con cuori e simboli d’amore: quelli legati al mondo degli amici a quattro zampe e i simboli a tema spirituale.
Ma soprattutto ci sono tantissimi link a tema viaggio!
Secondo voi su quale delle tante categorie mi sono fermata? I viaggi, naturalmente.
Vi confesso che, anche tagliando molto la ricerca su un argomento che riflette il mio modo di essere e di vivere (con la valigia in mano e la mente sempre pronta a partire per nuove avventure), non è stato facile scegliere.
Ma mi sono detta che questo bracciale avrebbe dovuto riassumere quello che per me è l’essenza del viaggio.
La decisione a quel punto è stata immediata: Africa e Occhio Greco.
Se avete letto i miei post di viaggio sapete già che Africa e Grecia sono due luoghi che mi porto nel cuore, perché mi hanno emozionato e stregato al di là delle aspettative.
E ora sono felice di portare il loro ricordo anche sul polso, nel mio speciale bracciale d’acciaio Nomination.
Ma ho il sospetto che i due link scelti non rimarranno da soli ancora per molto. Perché anche se adesso ho personalizzato il bracciale con queste due maglie, nulla mi impedisce di aggiungere dei nuovi link in futuro.
A proposito, indovinate qual è il mio prossimo viaggio...
Articolo realizzato in collaborazione con Nomination