La scorsa settimana sono riuscita finalmente a ritagliarmi un weekend nel mio adorato Salento.
Come ho scritto più volte, il Salento è la terra di mia madre. La terra dove ho trascorso gran parte delle mie estati e sì, mi scorre nelle vene.
Sentivo una vera necessità di staccare la spina e rotolare verso sud e finalmente, grazie ad Auting, ho potuto farlo.



Cos'è Auting

Auting sposa la filosofia della sharing economy, una filosofia che - come vi avevo spiegato in questo post - mi affascina particolarmente nell'ultimo periodo. Si tratta quindi di una sorta di Airbnb delle auto, un car sharing tra privati.
Ciò significa che chi ha un'automobile che non utilizza spesso può iscriversi sulla piattaforma diventando così un owner e guadagnando dalla condivisione della propria auto (anziché tenerla ferma in un garage).
Chi invece cerca un'auto (il driver), anziché rivolgersi al classico autonoleggio, può scegliere il veicolo di un privato andando incontro a numerosi vantaggi:
- contatto umano. Sembrerà una banalità, ma in un'epoca in cui si sta perdendo sempre di più il contatto con la gente, apprezzo molto i servizi che incentivano i rapporti umani e le relazioni. Con Auting owner e driver entrano in relazione già durante il momento della prenotazione, per poi conoscersi dal vivo durante la consegna dell'auto. Ed è una cosa molto bella.
- risparmio di tempo. Con Auting la consegna dell'automobile avviene molto più velocemente perché non ci sono file: ci sono semplicemente l'owner e il driver. Ciononostante tutto è formalizzato e sicuro, grazie alla polizza assicurativa compresa nel pagamento.
- risparmio di denaro. Con Auting si può risparmiare fino al 30% rispetto al classico autonoleggio.

La mia esperienza con Auting

Durante il mio weekend in Salento ho testato il servizio di Auting partendo dalla mia città, Bari, con l'auto di Vincenzo.
Per la consegna dell'auto abbiamo fissato un appuntamento in un luogo comodo a entrambi (un grande vantaggio). Nel punto d'incontro Vincenzo ci ha illustrato i dettagli più importanti (come fare gpl, ad esempio) e si è reso super disponibile. Ci ha raccomandato di contattarlo senza problemi anche durante il viaggio, per ogni evenienza.
Come dicevo su, il bello di Auting è proprio questo: il rapporto umano.
Prima che Vincenzo andasse via, abbiamo fatto insieme un check dell'auto per segnare la presenza di danni o graffi già presenti sul veicolo.
Una volta consegnata l'auto e le chiavi, siamo partiti finalmente per il Salento.
Durante il viaggio siamo rimasti in contatto con Vincenzo, che ha celermente risposto a tutte le nostre domande.

Il viaggio in Salento

Il mio viaggio in Salento ha avuto come base l'Araba Fenice Village, a Torre dell'Orso.
Da questo posto incastonato nei Caraibi del Salento ci siamo spostati facilmente verso Otranto e Sant'Andrea, due località che adoro.
Ho fatto incetta di pasticciotti, rustici e caffè leccesi.
E per la prima volta nella mia vita sono stata a Torre Chianca, che ho trovato miracolosamente deserta. E vi assicuro che negli ultimi anni poter godere di una spiaggia deserta in Salento è davvero utopia!
Prima di rientrare a Bari ci siamo fermati a Monopoli per un aperitivo vista mare, per concludere il weekend in bellezza.


La riconsegna dell'auto
Per la riconsegna dell'auto abbiamo fissato un appuntamento con Vincenzo, decidendo di comune accordo di incontrarci nello stesso posto del rilascio del veicolo. Qui Vincenzo ha verificato che tutto fosse a posto e poi abbiamo scambiato quattro chiacchiere in tranquillità sul weekend appena trascorso.

A chi consiglio Auting
Premettendo che la mia esperienza con Auting è stata positiva, consiglio questo servizio a tutti coloro che sposano la sharing economy.
Ai viaggiatori che amano condividere oggetti, emozioni ed esperienze.
A chi non utilizza molto la sua auto - o una delle sue auto - e vorrebbe sfruttare meglio il proprio veicolo.

Last but not the least. 
Auting è il primo servizio di car sharing in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale, non solo nelle grandi città.
Consultate il sito www.auting.it per testare il servizio in qualità di owner o driver.


Questo post è stato realizzato in collaborazione con Auting