Volevo iniziare a raccontarvi del viaggio in Sudafrica con un post su Cape Town, sui safari, sul mio compleanno a sorpresa tra bonghetti, tamburi e danze locali.
Insomma, avrei voluto scrivere, scrivere, scrivere.
Invece no.
Stavolta credo che il modo migliore per iniziare a immergersi nell'atmosfera africana sia partire dal video.

Ho raccolto alcuni tra i momenti più significativi che siamo riusciti a filmare.
In realtà di momenti significativi ce ne sarebbero molti altri, ma per vivere intensamente un viaggio non tutto va filmato o fotografato. Alcune esperienze vanno semplicemente vissute. Con placidità, senza alcuna pressione nel documentare ogni singolo istante.
Nei prossimi post, attraverso le parole, vi racconterò dell'emozione che si prova nell'avvistare un leone a pochi metri dalla propria jeep. Vi racconterò del candore e della dolcezza dei bimbi dei villaggi africani, vi racconterò della mia prima volta su un segway. Vi racconterò di uno dei compleanni più belli della mia vita. Vi racconterò di quando ho pianto con la mia guida all'uscita del museo dell'apartheid a Johannesburg, il culmine del viaggio in Sudafrica.

Per il momento spero solo di trasmettervi tanta gioia con questo video.
Per vederlo meglio vi consiglio di selezionare la modalità HD andando direttamente nel mio canale YouTube.

[ video girato con Canon 70 D ]