I #TravelDreams non finiscono mai. Questa è una certezza.
E poichè sono sicurissima che in questo 2014 non riuscirò a realizzarli tutti, forse è bene compilare una lista che valga per una vita intera.
Perchè sognare non fa mai male. E quando si sogna, beh, è meglio farlo in grande!

Dopo aver capito che voglio scoprire l'intera Asia e provare il vero mal d'Africa, al rientro dal Costa Rica la wishlist si è arricchita sensibilmente con l'arrivo di quasi tutti i Paesi del centro e del sud America.

Una new entry che non poteva mancare tra i miei viaggi da sogno? Il Brasile.
Mi solleticava già da un po', forse per merito dei racconti degli amici o del film "La città di Dio", una pellicola piuttosto cruda che mi ha lasciato il segno. 

Ultimamente non si parla d'altro. Pare che il Brasile sia un must see del 2014 e ho la netta sensazione che sarà sempre più in voga anche nei prossimi anni.
Già, perchè dopo i Mondiali di calcio il Brasile ospiterà un altro importantissimo evento sportivo: i Giochi Olimpici estivi del 2016.
Ma non si tratta semplicemente di una tendenza.
Il Brasile è stato travolto da una potente ondata di sviluppo che ha anche contribuito a rendere più sicure le strade delle città.
Ovviamente sento il richiamo di Rio e delle sue spiagge da cartolina (Ipanema, Copacabana e Leblon), delle sue montagne, della foresta pluviale, del brio della sua gente - meglio definito joie de vivre.
Vorrei anche andare a Sao Paulo, la capitale gastronomica del Paese - perchè amo viaggiare con tutti i sensi, anche con il palato.
Vorrei assaggiare la moqueca e la feijoada, vorrei poi esplorare la cultura del popolo carioca di cui ho tanto sentito parlare leggendo assiduamente gli articoli del blog dentroriodejaneiro.
La creatività, la danza, la musica e il ritmo della samba, l'arte, le tradizioni, il tripudio di colori.
Ecco, vorrei farmi travolgere da tutto questo.

Bello sognare, ma è anche bello provare a concretizzare. Così ultimamente mi sto documentando molto sul Brasile, sulla sua cultura e sull'organizzazione di un ipotetico viaggio futuro. Ho scoperto che TAM è la maggiore compagnia aerea del Brasile e il suo sito web fornisce interessanti informazioni su Rio de Janeiro, Sao Paulo e sulla capitale Brasilia.

E chissà... magari il mio viaggio nel cassetto riuscirà ad avverarsi proprio durante il Carnevale di Rio, il più grande rito del popolo carioca!
Per adesso incrocio le dita e continuo a sognare, ma soprattutto continuo a riempire il mio salvadanaio di viaggio! :)

Anche voi avete un nuovo Travel Dream che solletica prepotentemente i vostri pensieri?