Atlantic City - anche conosciuta come la piccola Las Vegas dell'est - è una meta perfetta per coloro che intendono spostarsi da New York City per una visita in giornata (in basso trovate le informazioni utili).
Ideale anche come meta da includere in un viaggio on the road nel nord-est degli Stati Uniti d'America.
Perchè dedicare una giornata ad Atlantic City?
Ok, lo ammetto: inizialmente temevo che, non amando i casinò, mi sarei annoiata a morte in questa città.
Ma non è stato affatto così.

Appena ho messo piede ad Atlantic City, mi sono ritrovata davanti al Caesars Palace, il celebre colosso che tutti ricorderanno grazie al film Una Notte da Leoni.
Per un momento ho creduto di essere a Las Vegas, ma basta passeggiare per pochi minuti per raggiungere il boardwalk, il lungo pontile da cui si può osservare il mare, sentirne il profumo, attraversare ponti di legno per camminare a piedi nudi sui granelli di sabbia arrostiti dal sole ed infine immergere la punta delle dita nelle acque dell'Oceano Atlantico.

Sono tantissimi i casinò che costellano la città e sono tantissimi i bus che accompagnano orde di nonnini e nonnine in fissa con il gioco d'azzardo.
E' deprimente vedere signore di una certa età con lo sguardo fisso - quasi ipnotizzato - e il naso incollato davanti al monitor delle slot machine mentre compulsivamente pigiano i tasti per giocare, inseriscono banconote, ritirano ticket. Come se fossero semplici faccende domestiche che fanno ormai parte della loro routine.
D'altra parte qui è facile lasciarsi prendere la mano: i casinò di Atlantic City sono accoglienti, incredibilmente maestosi e riproducono fedelmente ambientazioni particolari (ad esempio la Monument Valley).
Anche noi, spinti dalla curiosità, abbiamo tentato la fortuna e devo ammettere che è stato divertente... forse perchè ci è andata discretamente bene!
Ma dopo un'oretta di gioco personalmente non ne posso più, ho bisogno di respirare aria pura - soprattutto se a pochissimi metri di distanza mi aspetta l'oceano.


Atlantic City non significa solo gioco d'azzardo.
Basta uscire dai casinò per dimenticare le facce nervose e la tensione che si avverte all'interno. Fuori ci sono sono solo volti rilassati e tanta aria di festa.
Lungo il pontile si susseguono numerosi negozietti e tantissimi ristorantini a tema dalle ambientazioni surreali. Noi abbiamo scelto il Rain Forest, un divertente locale che ci ha dato un assaggio dei vulcani e della foresta pluviale che avremmo presto incontrato in Costa Rica.
Un mondo artefatto, certo, magari anche un tantino kitsch, ma perfetto per rilassarsi ed evadere con la mente.

Sarà per le tante tavole di legno che formano il lungo boardwalk, sarà per gli allegri risciò colorati che sostituiscono i taxi, sarà per i colori pastello che dipingono gli edifici che si affacciano sull'oceano, per me Atlantic City ha un piacevole sapore retrò.
Ed è piena di vita.
Se nei casinò si incontra gente disposta a trascorrere tutto il suo tempo in compagnia di slot machine e roulette, la spiaggia e l'oceano brulicano di party e ragazzi che amano la vita.  La musica trasmessa è allegra e festosa - ho ancora la voce di Katy Perry nelle orecchie - e vien voglia di ballare, sorseggiare un drink ghiacciato in compagnia, correre sulla sabbia insieme ai bambini, essere felici. 
L'entusiasmo è contagioso.

Per chi invece desidera semplicemente rilassarsi, ci si può accomodare sul dorso di una delle tante barchette capovolte in riva al mare e perdere lo sguardo tra le onde, nell'immensità dell'oceano, aspettando il tramonto.







Informazioni utili:

- Per accedere ai casinò occorre avere almeno 21 anni.
- Per una visita in giornata da NYC si può noleggiare un'auto oppure - più comodamente - si può optare per il bus che parte dalla stazione degli autobus di Manhattan (di fronte al palazzo del New York Times). Il più conosciuto è l'Academy Bus, provvisto di Wi-fi a bordo per tutta la durata del viaggio - poco più di un'ora e mezza. Il costo del biglietto a/r è di circa 20 dollari e ci sono partenze, sia da NYC che da Atlancit City, quasi a tutte le ore del giorno e della notte.
Inoltre, per i possessori del New York Pass, il biglietto del bus è gratuito e include anche un buono di 25 dollari da utilizzare nei casinò.